Il nostro olio nella guida Terred’Olio 2015

Nonostante il 2014 può essere definita un’annata horribilis, il nostro olio è stato inserito nella prestigiosa guida Terred’Olio 2015.

Il 13 febbraio, nella splendida cornice della chiesa di San Cristoforo a Lucca, è stata presentata  la guida dedicata ai migliori oli extravergini artigianali del 2015.

La prestigiosa guida di Fausto Borella recensisce il nostro olio così:

“Di un verde limpido, investe il naso con freschi profumi erbacei di pomodoro, buccia di melanzana e mandorla nel finale. Dapprima agile e dolce, dopo leggermente amaro con note di melanzana e cardo, in bocca sfoggia il carattere piacevole del piccante dato dallo speziato di pepe nero e peperoncino”
La cucina di un tempo, quella semplice, ha bisogno di ingredienti genuini e di alto livello qualitativo per esprimersi al meglio. Usiamolo, pertanto, nella preparazione del pancotto pugliese, che prevede la cottura di pomodori, patate, zucchine e cime di rapa con brodo e pane raffermo.

Un grande riconoscimento nonostante la difficile annata.