A Milano con Identità Golose

Ad Identità golose a Milano dal 3 al 5 marzo si parlerà di cibo, fattore umano e olio evo con gli chef Carlo Cracco, Massimo Bottura, Massimiliano Alajmo, Moreno Cedroni ,Antonia Klugmann.

L’olio di Peranzana a Identità Golose 2018

Dal 3 al 5 marzo saremo a Milano al Congresso sul cibo di Identità Golose.

Saremo lì con il  nostro olio extravergine di Puglia, la Peranzana.

Si parlerà in questi tre giorni di tante  identità come: pasticceria, pasta, gelato, pane, pizza, champagne, olio extravergine e tanto altro. Le “identità golose”  saranno presenti in tutte le  forme: dal cibo, alla cucina, passando al servizio e  all’ospitalità. In una parola sola: convivialità. In un mondo sempre più virtuale, la convivialità resta fisica. E’ una miscela di buon cibo, cura, scelta e umanità, che sul web non si trova. Di tutto questo ne parleranno chef come Carlo Cracco, Massimo Bottura,  Massimiliano Alajmo, Moreno Cedroni, Antonia Klugmann e tanti altri, in una tre giorni ricca di testimonianze.

Il Fattore Umano

Il tema di quest’anno è il fattore umano. Il fattore umano che lega tutti noi in un incontro quotidiano, virtuale, che ne ha cambiato il volto. Lo ho reso più fruibile, ma più sterile. Non si può prescindere  dal fattore umano primordiale, fatto di facce, profumi e sapori. Di occhi che guardano e mani che impastano. E si sporcano. La cucina è questo: incontro. Incontro tra cibi, ingredienti e realtà gastronomiche che danno luogo proprio a identità golose.

L’olio evo non poteva che essere un attore protagonista di questa scena ricca di umanità, dedizione e fatica. Sì fatica. Tanta fatica. Dietro al cibo buono ci sono vocazione,  passione e lavoro che non si fermano davanti ad un successo, ma ti sfidano a cercare ancora di più il meglio.

L’olio extravergine di Peranzana racconta la storia di un territorio l’Alto Tavoliere e l’ostinazione dei nostri contadini che non hanno mai ceduto di fronte alle lusinghe di olive “più facili”, perchè più redditizie. Hanno curato con amore quest’oliva originale, saporita, con una resa bassa ma un gusto esplosivo. Il fattore umano nella coltivazione della Peranzana, ha fatto la differenza da secoli. Da  Sempre.

Potevamo mai mancare, noi, con la Peranzana migliore del mondo? Certo che no . Vieni a trovarci, ci trovi nello stand di WineHunter.

WineHunter Identità Golose 2018